Pubblicato in Comunicazioni
26.10.2020

DPCM 25 Ottobre 2020. Nuove regole per la prevenzione del COVID 19

Firmato ieri il nuovo DPCM per tentare di contenere il diffondersi del Covid 19. Sarà in vigore da oggi 26 Ottobre e fino al 24 Novembre.  A seguire le novità per le imprese

BAR E RISTORANTI

  • Le attività dei servizi di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5.00 fino alle 18.00. Alle 18 i consumatori devono lasciare i locali.
  • Resta sempre consentita, fino alle 24, la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, nonché la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.
  • Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi ( e non semplicemente parenti) . Questo comporta che se 5 colleghi di lavoro vogliono pranzare insieme vanno sistemati in due tavoli distinti ( 3+2). Rispondono delle dichiarazioni i conviventi e non il ristoratore. Dovete quindi chiedere se sono conviventi in caso affermativo potete sistemare anche più di quattro persone nello stesso tavolo; nel caso di controlli risponderanno loro di eventuali false dichiarazioni.
  • Resta consentita senza limiti di orario la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai propri clienti alloggiati.
  • Restano aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.
  • Sono consentite le attività delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

 

INGRESSI CONTINGENTATI IN TUTTI I NEGOZI È fatto obbligo nei locali pubblici e aperti al pubblico, nonché in tutti gli esercizi commerciali di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo, sulla base dei protocolli e delle linee guida vigenti da Aprile 2020

 

STOP A PALESTRE E PISCINE Sono sospese le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi;

STOP CINEMA E TEATRI DISCOTECHE  E SALE GIOCHI E PARCHI DIVERTIMENTI Sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto. Restano sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, sia all’aperto che al chiuso. Sono inoltre  sospese le attività di sale giochi, sale commesse, sale bingo e casinò. Sono inoltre sospese le attività dei parchi tematici e di divertimento;

FIERE E CONGRESSI Si conferma il divieto di sagre, fiere e tutti  gli altri analoghi eventi. Sono sospesi i convegni, i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza. Si ribadisce, come già nel precedente decreto, la raccomandazione di svolgere on line anche le riunioni private.

Il DPCM inoltre stabilisce  una forte accomandazione a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi. Si raccomanda, come già stabilito nel precedente decreto, l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi. In tal caso è fatto obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

SANZIONI. Al mancato rispetto delle nuove regole seguono sanzioni amministrative da 280€ a400 € oltre alla possibile sanzione accessoria con chiusura immediata dell’attività fino a 5 giorni.

Chi è interessato può chiedere la cartellonistica obbligatoria a i nostri uffici 078373287