Pubblicato in Comunicazioni
22.06.2021

Rinnovati gli organi, confermato Faedda alla Presidenza

Si è svolta ieri 21 giugno l’Assemblea di Confcommercio Oristano.

A seguito dell’approvazione del bilancio si è provveduto al rinnovo degli organi che guideranno l’Associazione per i prossimi 5 anni. Nando Faedda è stato confermato alla presidenza con voto unanime per acclamazione.

L’Assemblea ha eletto 18 Consiglieri che, insieme ai Presidenti di categoria e ai fiduciari zonali compongono il Consiglio Direttivo.

I Consiglieri eletti sono:

  • Antonio Andrea Caria
  • Mario Cisci
  • Luca Faedda
  • Teresa Forgillo
  • Gilberto Gabrielli
  • Gian Giacomo Ibba
  • Renzo Mereu
  • Mara Miscali
  • Gildo Murgia
  • Luca Pinna
  • Alberto Piras
  • Fabrizio Pomogranato
  • Valentina Porta
  • Roberta Sanna
  • Giovanni Sassu
  • Claudio Urrai
  • Francesco Vigilante
  • Maura Vulpiani

I presidenti di categoria e i fiduciari zonali che entrano di diritto nel Consiglio sono:

  • Roberto Franzinu (Fnaarc- Agenti e rappresentanti di commercio)
  • Monica Maleddu (Fimaa – Mediatori e agenti d’affari)
  • Desirè Spadafora (Federpreziosi)
  • Gianni De Muro (Federcarni)
  • Marco Frongia (Fida – Dettaglianti alimentari)
  • Salvatore Simbula (Fiva – Venditori ambulanti)
  • Guido Sangaino (Fipe – Pubblici esercizi)
  • Paolo Manca (Silb – Balneari)
  • Giuseppe Porcedda (Federalberghi)
  • Giuseppe Tatti (Prodotti petroliferi)
  • Ferruccio Diana (Giovani Imprenditori)
  • Augusto Grossi (50&più Enasco)
  • Alberto Cocco
  • Emanuele Pes

È stato confermato il collegio dei revisori dei conti composto da Costantino Porcu, Giorgio Mocci e Antonello Micali mentre è stato rinnovato il collegio dei probiviri che sarà composto da: Alberto Marongiu, Euprepia Quarta, Marcello Piras, Vania Renolfi e Maria Antonietta Scano.

Sono onorato per la fiducia espressa dall'assemblea e per la conferma alla guida di Confcommercio. Con la collaborazione dei nuovi Consiglieri faremo quanto necessario per tutelare gli interessi delle imprese del commercio del turismo e dei servizi. " - Salvatore Ferdinando Faedda -