Pubblicato in Comunicazioni
05.07.2022

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO COVID-19

Su invito del Ministro del lavoro e delle politiche sociali di seguito troverete il Protocollo condiviso relativo alla diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro, che aggiorna e rinnova i precedenti.

In particolare si evidenziano le disposizioni in materia di :

  • Informazione dei lavoratori e di chiunque faccia ingresso nel luogo di lavoro sul rischio da contagio da Covid-19
  • Possibilità di misurazione della temperatura corporea e divieto di accesso sul luogo di lavoro in caso di temperatura superiore a 37,5 gradi
  • Gestione degli appalti, in caso di lavoratori dipendenti da aziende terze che operano nello stesso sito produttivo che risultassero positivi al tampone Covid-19.
  • Pulizia e sanificazione: il datore di lavoro assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago, in coerenza con la normativa vigente
  • Dispositivi di protezione delle vie respiratorie, il datore di lavoro assicura la disponibilità di FFP2 al fine di consentirne a tutti i lavoratori l’utilizzo. Inoltre il datore di lavoro, su specifica indicazione del medico competente o del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, sulla base delle specifiche mansioni e dei contesti lavorativi sopra richiamati, individua particolari gruppi di lavoratori ai quali fornire adeguati dispostivi di protezione individuali (FFP2), che dovranno essere indossati , avendo particolare attenzione ai soggetti fragili.

È stata individuata la data del 31 Ottobre 2022 per una verifica delle nuove disposizioni alla luce dell’evoluzione normativa ed epidemiologica.

In allegato troverete il testo del Protocollo.